La Camera di Commercio di Brescia mette a disposizione interessanti contributi a fondo perduto per favorire lo smart working aziendale, il lavoro digitale e l’innovazione tecnologica delle PMI del territorio.

Le aziende del bresciano hanno dunque la possibilità di ricevere un contributo a fondo perduto pari al 50% del costo sostenuto (al netto di I.V.A.) nel periodo dal 1° agosto 2020 al 31 dicembre 2020, per un massimale di 5.000 € per singola tipologia di investimenti.

Le domande di partecipazione devono essere presentate lunedì 11 gennaio 2021 allegando tutte le fatture ed i pagamenti.

Con il supporto dei nostri tecnici Centro Sviluppo Brevetti-CSB è già al lavoro con le prime aziende interessate. Attenzione però: possiamo seguire solo le aziende che ci formalizzano il loro interesse entro e non oltre il 21 dicembre 2020.

Oltre a poter affiancare le aziende nella presentazione delle domande di agevolazione, CSB può offrire a costi “convenzionati” i servizi relativi a diverse misure (in particolare servizi di consulenza per lo Smart Working e realizzazione di siti web aziendali, anche di e-commerce).

Chi è interessato può contattare Diego Girelli d.girelli@centrosviluppobrevetti.eu oppure Umberto Cè u.ce@centrosviluppobrevetti.eu

Condividi con ...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin