Centro Sviluppo Brevetti presenta un nuovo impianto in grado – autonomamente – di separare i rifiuti raccolti dalle macchine spazzatrici.

Trattare efficacemente i rifiuti da spazzamento stradale comporta un significativo vantaggio economico e ambientale.
Le materie recuperate, tramite un ciclo di lavorazione automatizzato, acquistano infatti nuova vita e, oltre al valore ambientale, generano un ritorno economico di grande interesse.

Centro Sviluppo Brevetti presenta una nuova macchina che separa i rifiuti!

Nello specifico l’impianto in oggetto consente di separare liquidi e fango; olio e grassi; sabbia; sassi/ghiaia; rifiuti organici quali carta, plastica.
Abbiamo un’unica struttura metallica compatta che comprende un serbatoio per la raccolta delle acque di scarico in cui sono presenti una zona di decantazione anteriore, in cui viene versato il prodotto di scarto da trattare, e una zona di filtrazione posteriore.

Il nuovo brevetto permette:

  • l’integrazione all’interno di una linea di trattamento dei reflui urbani
  • l’azzeramento dei costi di smaltimento
  • ricavi dalla vendita dei materiali selezionati
  • riduzione del fabbisogno di aree destinate allo stoccaggio dei materiali
  • elevato R.O.I. (come dimostrato da un impianto già in funzione in Italia) nel giro di 2 anni.

 

Questo brevetto non è solo un’idea progettuale, ma una realtà già perfettamente operativa che sta dando grandi soddisfazioni agli utilizzatori.

Ad oggi Centro Sviluppo Brevetti è alla ricerca di nuove aziende e imprenditori interessati a commercializzare l’impianto.

 

CONTATTI

d.girelli@centrosviluppobrevetti.eu

http://www.centrosviluppobrevetti.eu/en/

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *